“Bentornata Sterpina ! La migrazione primaverile vista da vicino” . I risultati del progetto realizzato con il contributo del Parco Fluviale del Tevere.

Domenica 18 maggio sotto una pioggia scrosciante si è conclusa la manifestazione che ha avuto come palcoscenico naturale la Zona a Protezione Speciale IT 5220024 "Valle del Tevere: Laghi di Corbara ed Alviano".

Presso la Stazione di cattura ed inanellamento a scopo scientifico, ospitata dall’Azienda Fattoria di Titignano, non siamo mai stati soli. Tanti sono stati i visitatori che, sfidando anche i giorni di tempo incerto, si sono uniti agli ornitologi impegnati nel monitoraggio della migrazione primaverile.

Turisti,  studenti dell’Università di Perugia, famiglie con bambini residenti nell’area del Parco e nella Regione, tutti hanno potuto osservare da vicino le specie che venivano man mano inanellate e subito rilasciate, restando affascinati dalla diversità biologica e dall’apparente fragilità di queste specie che sono intorno a noi.

L’attività di ricerca, svolta per 13 domeniche consecutive, aveva come obbiettivo lo studio della migrazione primaverile dei passeriformi attraverso il corridoio naturale rappresentato dalla valle del Fiume Tevere.

In tutto le catture sono state 251;  stati esaminati 207 individui appartenenti a 24 specie di uccelli, 22 passeriformi e 2 non-passeriformi, 176 gli individui inanellati e 55 gli individui ricatturati già inanellati negli anni precedenti presso la stazione ornitologica.

Due sono le specie nuove per la Stazione, la Sterpazzola e la Tortora, mentre 3 specie,  il Fringuello, il Regolo e lo Sparviere, non erano presenti nel campione rilevato l’anno precedente nello stesso periodo.

Le specie inanellate con maggior frequenza durante la migrazione primaverile, compresa tra il 21 febbraio ed  il 20 maggio, sono

Capinera

15,4 %

Pettirosso

14,9 %

Sterpazzolina

13 %

Merlo

10,4 %

Codibugnolo

9,1 %

Zigolo nero

5,3 %

 

Tra le specie inanellate, la Tortora ed il Fanello risultano avere uno stato di conservazione sfavorevole in Europa (BirdLife International, 2004)

grafico-catture-per-data

Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Stazione di inanellamento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...