Uccelli e cambiamenti climatici

Negli ultimi 40 anni, circa il 60% delle 305 specie di uccelli presenti in inverno in America hanno spostato verso nord il loro areale di svernamento.
 
E’ quanto emerge dal rapporto del gruppo di ricerca dell’associazione Audubon.
 
Una sintesi in lingua italiana si può leggre sul giornale on line il Tam Tam http://www.iltamtam.it/ArticleDetail.aspx?articleId=11665 
 
Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...