Zigolo muciatto (Emberiza cia)

Al periodo della migrazione post – riproduttiva segue quello dello svernamento, ed inizia con una nuova cattura per la Stazione Ornitologica di Titignano: lo Zigolo muciatto . Questa specie, tipica degli ambienti montani, è nidificante lungo l’arco alpino, sui rilievi principali dell’intera dorsale appenninica e nella Sicilia centro-settentrionale. Predilige le aree semi-aride con vegetazione sparsa alle basse e medie altitudini e i versanti esposti a Sud, spesso ripidi con sporgenze rocciose e pochi cespugli o alberi sparsi . In Umbria è presente tutto l’anno; nidificante accertato nell’area Appennica tra i 700 ed i 1500 metri di quota, con densità maggiori tra i 1000 ed i 1200 metri, compie spostamenti verticali che portano gli individui a svernante a quote inferiori. L’ andamento della popolazione nidificante nella Regione ha un “andamento non certo” (Monitoraggio dell’avifauna umbra 2000-2005  http://www.agriforeste.regione.umbria.it/canale.asp?id=956 ).

Lo stato di conservazione delle popolazioni europee è considerato insoddisfacente (Spec 3 )

 

Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Stazione di inanellamento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...