Migratori corti e migratori lunghi si incontrano a Ventotene

E’ iniziato il Progetto Piccole Isole, la campagna di studio sulla migrazione primaverile, promossa e coordinata dall’Ispra.

Sull’isola di Ventotene, a largo delle coste laziali, ospitati dal Museo della Migrazione, un piccolo gruppo di ornitologi ha sistemato le attrezzature ed iniziato le attività di cattura ed inanellamento nella struttura appositamente realizzata dalla Riserva Naturale Statale “Isole di Ventotene e Santo Stefano” .

La prima settimana di campo è stata caratterizzata dal maltempo, ma nelle poche giornate di sole  le catture sono state numerose. Insieme ai migratori a corto raggio, come Pettirosso, Tordo Bottaccio, Codirosso spazzacamino sono state inanellati i primi migratori trans-sahariani, come Rondine, Upupa e Sterpazzolina.

Le attività proseguiranno fino alla metà di maggio.

Foto

Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Stazione di inanellamento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...