Autunno a Ventotene

 

Ventotene

A distanza di due anni siamo tornati sull’isola di Ventotene, questa volta per osservare da vicino la migrazione autunnale. Situata a circa 50 km a sud est del promontorio del Circeo, nell’arcipelago delle isole Ponziane in provincia di Latina, l’isola è un importante sito per l’osservazione e lo studio della migrazione dell’avifauna.

Come nei mesi primaverili, anche nel periodo autunnale l’isola si riempie di uccelli e percorrendo la strada principale per raggiungere il Museo della Migrazione   si vedono tanti piccoli passeriformi alla ricerca di cibo negli orti e tra la vegetazione spontanea.

Presso la  stazione ornitologica si svolgono le attività di cattura ed inanellamento, e con grande sorpresa si inanellano anche specie rare ed accidentali per il nostro Paese, come il Luì di Radde.

Lui di Radde (Phylloscopus schwarzi)

Lui di Radde (Phylloscopus schwarzi)

Altre fotografie si possono trovare sulla pagina Fb del Museo della Migrazione ed osservatorio ornitologico di Ventotene. Le attività della stazione ornitologica offrono la possibilità di prelevare campioni biologici per effettuare studi genetici e di raccogliere le zecche eventualmente presenti sugli uccelli per studiare la presenza e la diffusione di infezioni che possono interessare anche l’uomo.

Questa piccola isola è uno dei posti preferiti anche dagli appassionati di Birdwatching, riconoscibili per il binocolo al collo o la macchina fotografica, giovani o meno, giunti sull’isola con la certezza di osservare in migrazione anche specie poco comuni.

Sono molte le specie che si possono osservare e nel breve periodo di permanenza sull’isola abbiamo visto volare poco sopra di noi la Cicogna nera, lo Smeriglio, il Falco Pellegrino, il Gheppio, il Gufo di palude, il Falco di palude, il Falco Pescatore, l’Albanella pallida, l’Airone rosso, la Nitticora.

 

Famosa per la sua storia recente, come luogo di confino e come luogo di nascita del progetto europeo, Ventotene potrebbe diventare un luogo molto importante per gli appassionati di natura. Ma anche questa Riserva Naturale Statale  soffre dei noti problemi che affliggono le arre protette in Italia.

Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Birdwatching, Piccole Isole. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...