Nessun “Parco eolico” sul Monte Peglia

Nessuna pala eolica sorgerà sui rilievi del Monte Peglia.

Le delibere della Giunta Regionale 794 e 795 del 11 luglio 2016 bocciano i progetti presentati per la realizzazione di 18 torri eoliche nello STINA.
Ospedaletto non sarà più assediata dalle pale eoliche, chi visiterà il Duomo di Orvieto continuerà ad avere lo stesso panorama di oggi.

Il Parco dei Settefrati continuerà ad essere la meta ideale per trascorrere una giornata all’aria aperta usufruendo dell’area attrezzata con tavoli e punti per cucinare alla brace.

L’Itinerario Naturalistico Ornitologico di Monte Piatto sarà ancora fruibile per osservare il panorama, la flora e la fauna presente.
Pannello introduttivo

Una buona notizia per il nostro territorio e per tutti quelli che lo frequentano, animali compresi !

Dalla nostra Associazione un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere questo risultato.

Qui trovate le osservazioni in merito al progetto di realizzazione degli impianti eolici nei Comuni di San Venanzo e Parrano presentate alla Regione dalla nostra Associazione

Annunci

Informazioni su Centro Studi Ornitologici "Antonio Valli da Todi"

Associazione iscritta al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale
Questa voce è stata pubblicata in Eolico sul Peglia, Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...